fbpx

Che cos’è il Massaggio Olistico?

E’ una tecnica di manipolazione del corpo che mira a riportare il benessere negli individui nella loro globalità, andando ad agire a livello fisico e mentale e ripristinando l’equilibrio nei meridiani energetici, ovvero quei canali di cui l’organismo è dotato e all’interno dei quali scorre l’energia vitale.

Al contrario di altre forme di massaggio, quello olistico non mira a ripristinare il benessere, a livello fisico, di una sola parte del corpo (ad esempio, schiena, spalle, collo, ecc.), ma agisce sulla persona nel suo complesso, quindi anche sulle componenti psicologiche, emozionali e spirituali, oltre che fisiche.

Medicina Olistica

La medicina olistica ( considerata una medicina alternativa ) si basa su una visione dell’individuo come un sistema complesso costituito da corpo, mente e spirito, inserito all’interno di un determinato ambiente. L’obiettivo che questa forma di medicina si prefigge è quello di riportare equilibrio e benessere psicofisico all’individuo nella sua totalità e di ristabilire l’armonia con l’ambiente circostante. Per fare ciò, la medicina olistica si serve dell’uso di rimedi, tecniche di respirazione, pratiche di meditazione e trattamenti di diverso tipo come il massaggio olistico.

Come si Pratica il Massaggio Olistico?

Il massaggio olistico viene normalmente effettuato da operatori olistici che hanno seguito specifici corsi in merito.
Prima del massaggio, solitamente, il massaggiatore sottopone l’individuo a un colloquio durante il quale valuta i disturbi da esso lamentati, così come valuta la presenza di tensioni muscolari e si informa circa lo stato di salute dello stesso per capire se ci sono patologie o disturbi che potrebbero rappresentare una controindicazione all’esecuzione del massaggio ( i massaggiatori olistici seri e professionali, dovrebbe anche possedere conoscenze di anatomia per capire dove e in che modo le manipolazioni agiscono sul corpo). Solo dopo aver individuato i blocchi e le tensioni presenti, l’operatore sarà in grado di adattare il massaggio olistico alle esigenze del paziente, eseguendo determinate manipolazioni piuttosto di altre, come sfregamenti, frizioni, impastamenti, digitopressioni, sfioramenti, percussioni, etc. Tali manipolazioni sono generalmente morbide e non invasive, ma in alcuni casi possono essere anche profonde; in qualsiasi caso, esse dovrebbero essere in grado di stimolare la circolazione sanguigna e linfatica.

Ad ogni modo, il massaggio olistico può essere effettuato con l’ausilio di oli vegetali e, in alcuni casi, anche con l’argilla. Il massaggiatore lavora sulla postura, sui muscoli e sulle articolazioni dell’individuo attraverso l’esecuzione di manipolazioni. Tali manipolazioni, inoltre, dovrebbero far sì che si venga a creare una “comunicazione tattile” fra massaggiatore e massaggiato, allo scopo di favorire la “trasmissione energetica” e il riequilibro dei meridiani energetici in quest’ultimo.

Quali Benefici dovrebbe apportare un Massaggio Olistico?

  • Contrastare il disagio psicofisico e riequilibrare l’energia vitale;
  • Raggiungere l’armonia fra il proprio corpo e la propria mente, raggiungendo, al contempo, l’armonia con l’ambiente circostante;
  • Ottenere un aumento della propria vitalità;
  • Migliorare la concentrazione e la reattività;
  • Migliorare la qualità del sonno;
  • Diminuire lo stress e l’ansia (non patologica);
  • Incrementare la resistenza muscolare e articolare;
  • Migliorare la circolazione sanguigna e linfatica;
  • Migliorare la flessibilità e la mobilità articolare.

Effetti Collaterali del Massaggio Olistico

Il massaggio olistico, generalmente, non comporta ad alcun tipo di effetto collaterale. Tuttavia, dal momento che può essere eseguito mediante l’ausilio di oli vegetali, vi è un reale rischio di reazioni allergiche in individui sensibili al tipo di olio utilizzato. Per questo motivo, è importante informare il massaggiatore della presenza di allergie prima di sottoporsi al massaggio in questione.

Controindicazioni

Sebbene non vi siano particolari controindicazioni all’esecuzione del massaggio olistico, è bene ricordare che il massaggiatore olistico non è un medico e non è un fisioterapista e, per tale ragione, non dovrebbe manipolare individui che soffrono di gravi patologie muscolari e/o articolari. Il massaggio olistico, così come i massaggi in generale, non devono essere effettuati in presenza di:

  • Patologie e disturbi cutanei (dermatiti, dermatosi, infezioni, ecc.);
  • Infiammazioni;
  • Malattie infettive;
  • Fragilità capillare e/o flebiti;
  • Disturbi cardiovascolari.

Infine, si ricorda che le donne in gravidanza, prima di sottoporsi a un eventuale massaggio olistico, dovrebbero chiedere il parere del proprio medico.

I nostri trattamenti

Lo staff:

Curriculum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *